carnevale-di-venezia-2015

Carnevale di Venezia
31 gennaio o 7 febbraio – 17 febbraio 2015
Nel 1094 il carnevale era già citato in un documento del Doge, ed in 1269 il senato prescriveva che si dovesse considerare la notte della quaresima come un giorno di festa (martedì grasso).
Per il periodo che di solito andava dal 26 dicembre alla quaresima, i veneziani facevano la festa nelle vie, portando maschere e costumi colorati.
Precedentemente, questi mascheramenti permettevano a tutti veneziani, indipendentemente dalla loro condizione sociale, di partecipare alla festa.
Il carnevale si interruppe sotto l’occupazione francese quindi austriaca all’inizio dello XIX, riapparì in 1979. E oggi uno dei carnevali più conosciuto al mondo.
Tuttavia, l’ambiente non è più lo stesso, ed i mascheramenti li hanno così evoluto.